Lo spinacio fragola, un ortaggio insolito adatto anche al balcone

Lo spinacio fragola (Chenopodium virgatum) è un ortaggio che può essere usato anche come pianta decorativa.  Dopo la fioritura produce dei frutti rossi, succosi e commestibili con un leggero sapore di barbabietola. Si semina da marzo ad agosto e si può coltivare in vaso o in terra, all’aperto o in serra.

 

Le foglie vanno consumate come gli spinaci, ed hanno un buon sapore che ricordala nocciola fresca. Dopo la fioritura producono dei frutti rossi, succosi e commestibili con un leggero sapore di barbabietola. Si semina da marzo ad agosto e si può coltivare in vaso o in terra, all’aperto o in serra. Si semina da marzo ad agosto e si può coltivare in vaso o in terra, all’aperto o in serra.
 

Lo spinacio fragola
 

I piccoli frutti hanno le dimensioni delle fragole di bosco, anche se assomigliano più a dei lamponi, sicuramente non dolci anzi un poco astringenti. Per questo sono adatti più ad essere usati come guarnizione per le insalate, piuttosto che come base per confetture o per dolci.

Il Chenopodium virgatum andrebbe trattato come una pianta spontanea dei prati, dunque non ha bisogno di concimazioni e le innaffiature vanno fatte solo se assolutamente necessarie, come per esempio nel caso che lo coltiviamo in vaso.

Potete trovare i semi sul catalogo Baumaux, azienda francese che vende per corrispondenza e spedisce anche in Italia. http://www.graines-baumaux.fr/67735-epinard-fraise.html

I caratteristici frutti dello spinacio fragola
 

Coltivare i peperoncini piccanti

Dagli innocui Bell e Poblano  agli infernali Fatali, Habanero , Bhut Jolokia e Trinidad Scorpion Moruga

Coltivare l’orto Editrice 2013

72  pagine. Formato 17×24. Prezzo euro 5,00

Esistono migliaia di varietà coltivate di peperoncino. Si tratta di una spezia amata e diffusa in tutto il mondo, attorno alla quale si è sviluppata una cultura che vede impegnati migliaia di appassionati. Spesso questi si tramutano in veri e propri collezionisti di varietà , molte delle quali si contendono la palma di peperoncino più piccante al mondo. Dopo una lunga permanenza dell’Habanero ai vertici del Guinness dei Primati, ora è la volta del Bhut Jolokia. Questo libro introduce in modo semplice ma completo all’affascinante mondo dei peperoncini e alla loro coltivazione: anche un piccolo terrazzo può essere sufficiente.

PER SAPERNE DI PIU’
 

 
 

Coltivare il Gombo
Un ortaggio dai molti nomi: Okri, Bamia, Quiabo

 

Coltivare l’orto Editrice 2013
48 pagine. Formato 17×24
Prezzo euro 6,00
Il gombo, che cos’è. Provenienza. Habitat. I nomi. Proprietà ed effetti. Varietà. Esigenze di coltivazione in Italia: innaffiatura, concimazione, pacciamatura, sfogliatura, rincalzo, scerbatura, potatura, tutoraggio. Semina: preparazione del terreno, semiona diretta, semina in vivaio, diradamento, quanti semi, quando spunta. Il trapianto. Parassiti e malattie. Raccolta, utilizzo, conservazione. Il gombo in cucina. Alcune ricette. Dove trovare i semi. Indice analitico.
PER SAPERNE DI PIU’
 

 
 


Tutti i manuali sull’orto li trovi su
coltivarelorto.it
CON SCONTI E OMAGGI
 

Alcuni manuali sono disponibili anche in formato
E-book.
Vedi i titoli disponibili sul sito
Lulu.com,
acquista e fai immediatamente il download. Prezzi ridotti e niente spese di spedizione.

Come concimare l’orto
L’orto sul balcone ABC
Che cosa mettere nell’orto
Risparmiare con il compost
Coltivare l’orto, I° edizione
Cercando Poimandres (mentre l’acqua corre nell’orto…)

Vuoi vedere la raccolta di tutti i migliori articoli pubblicati da Coltivare l’orto?La trovi qui

 


Coltivare l’orto
gruppo aperto

6.200 iscritti
a settembre 2013

ISCRIVITI


Coltivare ortaggi in giardino e sul balcone
9.000 fans!!!
a settembre 2013

DIVENTA FAN


Fare l’orto diventa
Hobby dell’anno


DIVENTA FAN


Fare l’orto, che passione!

DIVENTA FAN

BUON ORTO A TUTTI!!!

 

Lo spinacio fragola, un ortaggio insolito adatto anche al balconeultima modifica: 2013-09-26T18:33:48+02:00da coltivarelorto
Reposta per primo quest’articolo