La Stevia rebaudiana, una perenne che farà molto parlare di sé

La Stevia rebaudiana è una piantina abbastanza insignificante se consideriamo solo il suo aspetto esteriore, ma negli ultimi anni ha suscitato grande attenzione nel settore delle coltivazioni agricole. Infatti, ha un potere dolcificante molto elevato e assolutamente biologico.

 

La Stevia rebaudiana è una piantina alta circa 50 cm, che può essere coltivata come perenne nelle zone più calde; nei climi freddi ha difficoltà a superare l’inverno, a meno che non la coltiviate in vasi che potete mettere al riparo nei mesi più freddi. Non ama i terreni compatti, preferisce quelli smossi o sabbiosi. Tollera la mezzombra, anche se preferisce l’esposizione soleggiata.

 

Piantina di Stevia allevata in contenitore alveolare, pronta al trapianto

La Stevia può essere coltivata negli orti, e spesso questo avviene, per il potere dolcificante delle sue foglie che possono essere essiccate, polverizzate e quindi usate come dolcificante in sostituzione di quelli sintetici, come per esempio l’aspartame. E’0 molto più dolce del comune saccarosio. Quando sono seccate, le foglie hanno un potere dolcificante pari a 200 volte circa lo zucchero comune. Inoltre i principi attivi della Stevia (lo steviosid e il rebaudioside) non hanno nessun potere nutrizionale, il che significa calorie ZERO.
Piantina di Stevia quindici giorni dopo il trapianto


In passato l’uso della Stevia come dolcificante è stato osteggiato in USA e in Europa sostenendo che i suoi principi attivi fossero genotossici: per questo l’uso era stato consentito come integratore dietetico, ma non come additivo alimentare. Successivamente però, superando le opposizioni intuibili di gruppi industriali, l’Unione europea ha approvato l’uso della Stevia come additivo alimentare, ed uguali ripensamenti si sono avuti praticamente dappertutto nel mondo.



Che cosa mettere nell’orto

28 Pagine. Formato 15×21 cm. Illustrato
Euro 2,00. 

Quando ci accingiamo coltivare un orto abbiamo in mente alcuni ortaggi principali, quelli solitamente più presenti sulla nostra tavola, e ignoriamo che la gamma di varietà è veramente vasta. Molti credono che l’orto rappresenti una attività da iniziare in primavera terminare alla fine dell’estate: invece, ci sono moltissimi ortaggi che possono esser coltivati anche l’inverno, semmai con dei piccoli accorgimenti per preservarli dal gelo. Molti altri rimangono stupiti quando affermo che ci sono almeno un centinaio di ortaggi diversi, considerando solo le varietà principali. Questo libricino, per le sue dimensioni e le sue finalità, non vuole essere esaustivo ma vuole offrire una prima base di valutazione e conoscenza.
SCONTI E OMAGGI
PER SAPERNE DI PIU’

Disponibile anche in formato Ebook. Acquista e leggi subito senza tempi e spese di spedizione. Compra su Lulu  
Piantina di Stevia prontaper il raccolto delle foglie da essiccare

Di fatto le foglie di Stevia essiccate sono sempre state usate dappertutto senza problemi, in quanto comunque vengono considerate meno dannose di dolcificanti industriali consentiti comne l’aspartame o l’acesullame K.

Esaminando i dati rilevati nei paesi che usano correntemente la Stevia, la FAO e l’OMS hanno voluto stabilire una “dose massima giornaliera” di 2 milligrammi per kg di peso corporeo. Questo limite, secondo la FAO, presenta un fattore sicurezza 200, cioè si tratta di una dose 200 volte inferiore a quella che potrebbe essere considerata eccessiva.
Nel luglio del 2012 l’Unione europea ha autorizzato la vendita della Stevia rebaudiana come dolcificante alimentare: finalmente anche le autorità ci dicono che può essere consumata liberamente in quantità normali, senza conseguenze negative. Ciò è avvenuto al termine di molte difficoltà e contestazioni che lasciavano intendere una cospirazione commerciale interessata a favorire i dolcificanti artificiali.


500 segreti per avere un orto meraviglioso

320 Pagine. Formato 17×24 cm. Illustrato
Euro 18,90  Vedi prezzo scontato

L’antica abitudine di coltivare un orto sta tornando di grande attualità. Dopo qualche decennio trascorso nella illusione di un consumismo facile senza prezzi da pagare, ci stiamo accorgendo che alcuni prezzi ci sono: la rinuncia alla genuinità dei cibi e una totale subordinazione a un sistema produttivo di cui non si conoscono i meccanismi. L’orto come lo si intende oggi non è solo una piccola fonte di reddito, ma soprattutto una nuova filosofia di vita, un metodo sano per recuperare il giusto rapporto con la natura, con la terra e con il cielo. Purtroppo, molte conoscenze sono andate perse, e oggi non esistono scuole né insegnanti in grado di trasferire cognizioni non accademiche, ma pratiche, a chi vuole incominciare.
SCONTI E OMAGGI
PER SAPERNE DI PIU’

Le caratteristiche foglie della Stevia Rebaudiana
 

Considerando il contenuto delle sostanze attive, una foglia fresca corrisponde a un cucchiaio di zucchero; la stessa corrispondenza vale per un quarto di cucchiaio di foglie essiccate.

La Stevia rebaudiana può essere coltivata come qualsiasi altro ortaggio; i semi o le piantine si possono trovare normalmente acquistandoli per corrispondenza presso le case sementiere più note, come per esempio www.ingegnoli.it (vendita delle piantine) e www.graines-baumaux.fr/ (vendita dei semi).

 
 
 
Home Tutti gli articoli            

 


Tutti i manuali sull’orto li trovi su
coltivarelorto.it
CON SCONTI E OMAGGI
 

Alcuni manuali sono disponibili anche in formato
E-book.
Vedi i titoli disponibili sul sito
Lulu.com,
acquista e fai immediatamente il download. Prezzi ridotti e niente spese di spedizione.

Come concimare l’orto
L’orto sul balcone ABC
Che cosa mettere nell’orto
Risparmiare con il compost
Coltivare l’orto, I° edizione
Cercando Poimandres (mentre l’acqua corre nell’orto…)

Vuoi vedere la raccolta di tutti i migliori articoli pubblicati da Coltivare l’orto?La trovi qui

 


Coltivare l’orto
gruppo aperto

6.200 iscritti
a settembre 2013

ISCRIVITI


Coltivare ortaggi in giardino e sul balcone
9.000 fans!!!
a settembre 2013

DIVENTA FAN


Fare l’orto diventa
Hobby dell’anno


DIVENTA FAN


Fare l’orto, che passione!

DIVENTA FAN

BUON ORTO A TUTTI!!!
 
La Stevia rebaudiana, una perenne che farà molto parlare di séultima modifica: 2013-09-24T12:07:41+02:00da coltivarelorto
Reposta per primo quest’articolo